PARTECIPANTI 2020/21

ABA BOLOGNA

Alice Mazzei – Patìa, 2021, olio su tela, 50×40 cm

Claudio Valerio – Via senza via, 2020, tecnica mista su tela, 30x30x4,5 cm

Francesco Bendini – Spaghetti, 2019, cemento, 9 elementi, cm.25x16x14 cad.

Ilaria Depari – In touch with my body 2020, serie di 12 immagini, chimigramma, true gicléè print, cordine in alluinio nero, 13×18 cm

Sonia Gasperini – Your not alone any way, 2021, multimedial installation, 70cmx325cmx70cm

Valentina Lupi – Nascite Lavine, 2021, olio su tela, 13×7 cm, 45×80,5 cm

Yuan Zhang – Approaching 3, 2020, olio su tela, 100×100 cm

ABA CARRARA

Arianna Palmieri – Contingenze, 2020, marmo bianco venato di Carrara, 36x28x18 cm

Maria Chiara Re – N.3, 2020/21, marmo bianco di Carrara con madre cava, 33x9x14 cm, base 15×6,5×15 cm

Mengyuan Wu – Inside, 2020, marmo Trani, 38×8,5 cm

Tania Cellini – Will anyone remember us?, 2021, oil on linen, 50×70 cm

Valerio Neri – Cerco dentro, ma dentro non ho nulla, eppure vivo, 2021, filo di ferro zincato intrecciato, 119x139x86 cm

Xinzhou Fan – 《Adesso(~ ̄▽ ̄)→Futuro》, 2021, sedia, bottiglie, scarpa, paletta, ramo, palloncino, cotone, luci lampeggianti, fil di ferro, fili trasparenti, listelli in legno, ganci a S 150x90x250cm

ABA CATANZARO

Cristina Russo – Delle forme, foglie di Agrumi, 2021, argilla e elementi vegetali su tavola, 80×60 cm 

Luca Granato – La gravità è una cosa seria, 2020 scultura in filo spinato, dimensione ambiente

ABA FIRENZE

Antonia Ricciardi – Cecità, 2020, argilla, specchi, quaderno

Filippo Cigni – Concezione (doppio), 2021, olio e grafite su tela grezza, 135×200 cm

Jessica Fillini – ESSERE, 2019, Portafogli + Tessere, 8,5 x 5,5 cm

Lorenzo Veneri – RECLUSIONE, 2021, Olio Su Tela, 200 X100 cm

Marta Guidotti – / ū /(r)-nation (Your nation/not your nation), 2019, stampa digitale, brossura, 165x220x35 mm, pagine interne perforate; copertina: Plike – black (Cordenons) 140 g/m2, stampa digitale bianco; tipografia: Ping (Peter Biľak 2019), Firenze

Matteo Angiolillo – Denudazione, 2021, olio su tela, 120×120 cm

Maya Celeste d’India – Illusion, 2019, acrilico su tela, 30×40 cm

Max Mondini – Pennacchio, 2021, Direct print on forex, concrete Enviromental dimension

Veronica Greco – It’s easy (but not at all), veduta mostra Salvo imprevisti, tornerò domani, La Portineria PAC, Firenze, viale EleonoraDuse 30, 26.06.2020 – 12.09.2020

Zhihao Cao – I testicoli di David sono stati finalmente appesi sotto il Ponte Vecchio(Dalla serie“Gli organi di David”), 2021 Performance Palloncini, Stoffa, Pellicola, Corda Ponte Vecchio, Firenze.

ABA FOGGIA

Anna Rita Lomazzo – Meridiani e paralleli, 2021, canon 2000D Obiettivo 18-55

ABA L’AQUILA

Riccardo Rufini – Esperimento di interazione cinetica, 2021

ABA MACERATA

Emanuele Binetti – Eterno vento, 2020/21, serie di autoritratti

Giacomo Vitturini – Dafne, 2020, pigmento e carboncino su tavola, 100x70cm

Mirjana Milenkoska – B.A., 2021, olio su tela, 250x150cm

ABA MILANO

Giacomo Sala – Sei mescolanze, 2021 olio su tela, 40x40x4 cm

Ilaria Berzaghi – Senza Titolo I, 2021, olio su tela, 60x60cm

Jing Ouyang – Touch your fear, 2021, pittura ad olio sulla tela di lino, 70 x 100 cm

Michele d’Amico – Ilaria e il suo Bubble Tea, 2020, olio su tela, 40 x 50 cm

Nicole Merlini – Osservati, 2020/21, Incisione calcografica, serigrafia 108 x 50 cm

Noemi Comi – Tiāmat (Homo Saurus), 2020

Sara Calandra – Pelle ferita da cui nasce ancora la vita, Sezione pelle N°11, 2021, tecnica mista su carta da pacco, caffè, acquerello, acrilico, pastello ad’olio, graffite e infusi di tea, 80x120x5 cm

ABA NAPOLI

Ilaria Feoli – Appunti di Primavera, 2019, tecnica mista, 14×14 cm

ABA PALERMO

Adriana Tripi – The Last Autumn, 2020, acrilico su tela, 180 x 150cm

Arianna Modica – Alea, 2021, tecnica mista, 140×80 cm

Carmen Scarso – Cordoglio, vita e morte nella medesima ombra, 2020, Dimensioni ambientali, tecniche e materiali vari

Gemma Sammartino – Legami sospesi, 2021, Tecnica mista: acrilico,spago,legno,latta su telaio, 82x62x4 cm

Irene Coppola – Solitudine, 2021, Acrilico su tela, 120×80 cm

Roberto Orlando – Gli ebani si fanno la guerra mentre le bromelie contente crescono, 2021, tecnica mista (legno di abete, MDF, argilla autoindurente, acrilico e spray, tela, marker e spray), misure variabili

Rossella Poidomani – Ma _/ tempo, 2021, carboncino e gomma arabica su carta di riso, 200×100 cm

Vincenzo Cuscino – Al chiar di sole, 2021, 100×150 cm 

ABA RAVENNA

Alice Zanelli – ALICE (DISCOMFORT), 2021, mosaico industriale e bende gessate, 50x40x40 cm

ABA ROMA

Alessandro Matera – Untitled (Padre nostro), 2020, Video, loop 1.25 min

Costanza Lettieri – Due sorelle, 2020, Acquaforte e acquatinta su rame, 25×50 cm

Emanuele Sandu – Sott’acqua, 2021, stampa monotipo digitalizzata

Gabriele Siniscalco – V.U.C.A (Volatility – Uncertainty – Complexity – Ambiguity)

Giorgia Errera – Quinto dominio, 2020, inchiostro su carta 50×50 cm

Gloria Zeppilli – “Da capo, γνῶθι σαυτόν”, 2021 trittico fotografico

Livia Ribichini – DREAMSCREENS, installazione

Marco Ceccarelli – Condizioni esistenziali – Porn less, stampa digitale su dibond e vetro acrilico, dimensioni 20 x 30, 2021

Mariachiara Rastelli – Bloccami Rendimi inerme davanti alla tua capacità di distruggermi, 2021, Videoinstallazione, 3:20 min

Matteo Traballoni – Counterstrike, acrilico su tela, 50×50 cm

Maura Prosperi – Al largo, 2021, acrilico su pannelli di vetro sintetico trasparente, legno, plastica, led,  55x55x5 cm

Roberto Marliano – Sutura, 2019, camici operatori cuciti a mano e intelaiati, 150×200 cm

Sara Pallozzi – IN NOME DI, Giogo in legno e metallo, patina d’oro.

Stefano Bove – (S)Pray for us, 2020, tecnica mista su tela di cotone misto lino, scultura argilla, nitrile, resina e acrilici

Virginia Lorenzetti – The things that never can come back, are several, 2019, serigrafia a due colori e tintura naturale su carta giapponese (campeggio –Haematoxylum campechianum), libro d’artista in tiratura limitata di nove esemplari, 13×31 cm

ABA TORINO

Cristopher Vega – LLRRZZ, della serie RIFORMA, 2021, Acrilico su carta, 50×70 cm

Greta Manzone – Senza dolore, 75×70 cm

ABA VENEZIA

Alex Altinier – Connessioni, Acquaforte, Vernice molle, 50 x 70 cm, matrice 24.5×29 cm

Arianna Bravin – Due teste, acquaforte su zinco, elaborazione digitale

Beatrice Maltauro – Sciame, 2021, ferro, 197x200x150 cm

Carlesso Bortignon Vanessa – Nascita dell’idea, 2021, Juta e gommalacca, 35x21x10 cm

Cecilia Maran – Laguna sensa turbio, 2021, Acquaforte, marbling, maniera zucchero e morsure dirette con acido nitrico e citrosodina, stampa 60×80 cm

Eliel David Pérez Martinez – Ofrenda de un coyote de trompa tiznada, 2021, Acrilico e pigmenti su tessuti grezzi, lino, tessuti messicani, cottone e fil di ferro, 450 x 350 cm (285 x 240 e 143 x 50 x 63 cadauno)

Fabrizio Rigutti – Età del rame, 2021

Greta Bacher – Il disastro si prende cura di tutto Incisione, 2021, tecniche miste, 30×30 cm

Ilenia Meneghesso – Un’aquila in volo, 2021, acrilico colla e olio su tela, 110×100 cm

Ketty Gobbo – Consumo, 2021, Terracotta smaltata, 17x9x9 cm

Li Xi – Parco di divertimento II, acquatinta, acquaforte, fondino, colore, 30×40 cm

Luo Feng – Isolamento, 2021, olio, linea di cortono, carta su tela, 40×50 cm

Marta Giacomin – Ad un Dio che non ci ha salvato

Michela Perotello – Fermentazione ideale, 2020/21,  acquaforte, ceramolle, acquatinta su doppie lastre scolpite e rimodellate, sovrapposte in stampa, 50×70 cm

Paola Cenati – Ricostruire la natura, 3 rami in trucioli e resina 27x10cm, 2 rami in gesso 27×10 cm, 2 rami in paraffina 27×10 cm, 1 ramo in carta pesta 21x10cm

Sara Manzan – Paesaggio estetizzante: paysage, 2020, Incisione all’acquaforte su ferro e gum print su zinco, 140×100 cm

Wang Jingyun – Installazione luminoso, Variabile Materiali da costruzione, pietre, tubi d’acciaio, tubi luminosi (Rendering digitale)

ABA VERONA

Alessia Talò – Sovrapposizioni II (residui pittorici e gestuali), 2021, Immagine digitale

Francesco Mangiafridda – Chimera_1, 2021, olio su carta, pannello luminoso, 45×34 cm

Laura Pernechele – aadeeilmoorrrrst, 2021, Carta, inchiostro, 500×100 cm

Ventura Chiara – Piatto freddo, (10 luglio 2020) Intervento presso Dubbio-cucina evolutiva, Via Strà 66, Colognola ai Colli, Veneto, Italia, 37030 Stampa di 24 esemplari (ceramic waterslide print) su set di 24 piatti in porcellana di diametro 25cm